Stampa

Roberto

RobertoLucine e Lucini, ciao a tutti!

Quello della foto sono io: Roberto. Perchè uno scatto in bianco e nero di “qualche” anno fa? Beh.. è stata un decisione della collega di Radio Luce, Patty DJ, la mia consulente d'immagine.

Dopo aver esaminato migliaia di fotografie di oggi e di ieri, è giunta a una sola conclusione: “o te meti questa o no te scolta pi nesun”. Detto e.. fatto!

Il mondo della radio è una delle grandi passioni della mia vita, una sorta di “sacro fuoco” che ti prende e non ti lascia più. Voglio essere un po' più chiaro confidandovi i miei tre “numeri della fortuna”: 60, 70, 80.

Anni '60: qualche settimana dopo il mitico concerto dei Beatles a Milano, un'anziana cicogna in volo sulla Pedemontana del Grappa perde la presa e io cado col mio fagottino... mancando di poco le amorevoli braccia dei miei genitori... mamma che botta!!

Anni '70: all'inizio del decennio, in casa, si ascoltano, oltre ai notiziari, i mitici programmi radiofonici in AM “Musica per voi“ di Radio Capodistria e “Alto gradimento” di Radio Rai. Arrivano poi le prime radio libere, fresche, belle, vivaci e dalla “dedica e richiesta” facile. Troppo forti!

Anni '80: chi l'avrebbe mai detto! Proprio a San Zenone nasce una piccola emittente e Giovanni, il fondatore/talent-scout sta cercando nuove voci. A me la radio piace ascoltarla, non certo parlarci al microfono, ma, visto che era già stata “reclutata” mia sorella, decido, nella tarda primavera del 1983 di farmi un giro nei vecchi locali parrocchiali del catechismo e della biblioteca dove sono stati attrezzati gli studi. Bilancio della visita: stregato dalla radio! Chi l'avrebbe mai pensato! Comincia proprio lì, per me, una splendida avventura “on air” che dura tutt'ora.

Mi piace respirare il mondo della radio in tutte le sue espressioni. Quella che ti informa, che ti fa sorridere o pensare, che ti fa sentire un bel disco o che ti è discreta compagna di viaggio e di lavoro. Accendere il microfono e dire per la milionesima volta...“questa è Radio Luce sui centotre punto tre” è un'emozione sempre nuova, credetemi, perchè so che ci siete, e in tanti! Grazie di cuore.!

Roby

 

I miei programmi? Scoprili qui: RADIO LUCE NOTIZIE - RADIO LUCE SEI TU - DIRETTA STUDIO