Stampa

Due appuntamenti di inizio giugno su Radio Luce

IMG 0374Vi segnaliamo due eventi imperdibili sulla vostra piccola grande radio di famiglia.


Domenica 3 giugno 2012 alle ore 13.30:

trasmissione integrale del Concorso canoro EZZELINO D'ORO che si è svolto a San Zenone degli Ezzelini (TV) domenica 27 maggio.


Martedì 5 giugno 2012 alle ore 11.05:

a Diretta Studio si parlerà di una malattia per cui oggi non esistono cure risolutive, l'Atassia di Friedreich, e di un'Associazione, Ogni Giorno per Emma Onlus, il cui scopo è quello di raccogliere fondi per sostenere la ricerca.

(repliche martedì sera alle ore 20.05 e 23.00, sabato alle 13.15, domenica alle 12.30)

 

Ecco come i nostri ospiti di martediì prossimo, Italo e Annalisa si raccontano nella pagina introduttiva del loro sito   http://www.per-emma.it/

 

Siamo Italo, Annalisa, Rocco e Emma Della Libera, una normale famiglia italiana, che vive in provincia di Treviso, esattamente a Vascon, un piccolo e bellissimo paese vicino alla città.
Come vi accorgerete piano piano entrando nel sito tutto è cominciato poco più di un anno fa quando abbiamo saputo che la nostra Emma è affetta da Atassia di Friedreich, una bruttissima malattia ad oggi "orfana" di cure come si usa dire.
Non abbiamo competenze mediche, siamo solo una famiglia che unita in questo obiettivo vuole dare il suo piccolo contributo per "togliere" la parola "orfana" di cure dall'Atassia.
Per questo abbiamo costituito Ogni Giorno – per Emma Onlus, il nostro scopo è quello di raccogliere fondi per sostenere la ricerca.
Non siamo soli, per fortuna ci sono altre Associazioni in Italia e nel mondo che come noi portano avanti questa battaglia. Cercando in Internet con la parola "Atassia di Friedreich", le potrete individuare.
Con la scoperta della malattia di Emma abbiamo preso coscienza anche di tutte le minacce che questa malattia contiene e purtroppo sono tante, tantissime.
A distanza di un anno, pur consapevoli di queste "minacce", stiamo però trovando l'energia nella mente e nel cuore per cercare le "opportunità" che questa forte esperienza ci può comunque donare:
- L'opportunità di imparare a sorridere anche quando la malattia ce lo vorrebbe impedire;
- L'opportunità di risvegliare passioni che si erano assopite, come quella di scrivere e per questo motivo appunto è nato il libro "Ogni Giorno" che vi invitiamo ad acquistare se non lo avete già fatto. A questo primo libro ne seguiranno via via altri per non dimenticarci dell'Atassia;
- L'opportunità di aver coinvolto tante "mani amichevoli" che stanno confezionando per noi un sacco di bellissime cose che potrete prenotare sempre tramite il nostro sito;
- L'opportunità di dire a tutti coloro che entrano nel nostro sito GRAZIE per esserci vicini e sostenerci con il Vostro aiuto.

Italo, Annalisa, Rocco e Emma Della Libera.